Seguici su Facebook  Seguici su Twitter  Seguici su Google Maps  Feed RSS Reologia
Difetti congeniti della membrana eritrocitaria e protesi valvolari cardiache: studio emoreologico
Autori: A. Tarzia, M.C. Martorana, G. Mojoli, P. Caprari
Presentato al: VIII Convegno Nazionale di Reologia
Anno: 2004
Volume: Unico - Issue: Unico
Casa Editrice:
Lingua: Italiano


Abstract
La presenza di sferocitosi ed ellissocitosi ereditarie, dovute ad
un difetto delle proteine della membrana eritrocitaria, e líimpianto di
protesi valvolari cardiache sono condizioni che possono determinare
modificazioni delle proprietŗ viscoelastiche degli eritrociti e portare ad
un alterato comportamento reologico del flusso sanguigno. Poco Ť
noto riguardo le modificazioni emodinamiche e lo stress meccanico
indotto dalle protesi valvolari cardiache su eritrociti con difetti congeniti
delle proteine di membrana. In questo studio sono stati esaminati
3 pazienti con sferocitosi ereditaria, di cui uno con protesi valvolare
mitralica, ed 1 paziente con ellissocitosi ereditaria e protesi valvolare
aortica.

Attenzione la lettura completa dell'Abstract e il download dei file è riservata esclusivamente ai Soci dell'Associazione Italiana di Reologia.

Se sei un Socio ti preghiamo di effettuare il login se non lo hai già fatto

Nel caso non fossi un Socio dell'Associazione Italiana di Reologia ti preghiamo di visitare la sezione "Iscriviti all'Associazione" per procedere alla registrazione